• top
  • 1 COSTELLAZIONI FAMILIARI SILVIA PALLINI
  • top002
  • COSTELLAZIONI FAMILIARI FIRENZE
  • COSTELLAZIONI FAMILIARI FIRENZE SILVIA PALLINI
costellazioni-familiari-ansia.jpg

costellazioni familiari

 

Le ultime notizie del Blog:

Il mio libro

Attraverso il mio libro "Tre Domande per Guarire", intendo offrire una serie di spunti di riflessione affinché ognuno sia in grado di porsi le domande giuste (e in caso di malattia proprio le tre domande che danno il titolo al libro stesso) e trovi dentro di sé le risposte utili.

Spero così di potervi accompagnare in questo percorso di apertura verso quelle tante possibilità che molti non sanno di avere, ma che in realtà sono a disposizione di tutti.

Ho scelto inoltre di inserire nel testo alcune favole scaturite dal cuore in particolari fasi della mia vita. Sono scritte sull'onda di emozioni forti conseguenti a momenti di apertura dell'anima, a momenti in cui ho rivissuto la mia storia personale sentendo tanto amore verso la bimba che sono stata, senza più minimizzare la sua sofferenza, ma anzi vedendola e accogliendola per lasciarla finalmente andare. Solo così ho potuto smettere di fare la vittima nell'adesso di adulta.

E' possibile acquistare il libro all'interno del sito web Il Giardino dei Libri.

 

 

Spero che il libro possa toccare i vostri cuori.

ban side libro tre domande per guarire

 

Presentazione del libro Tre Domande per Guarire

E' la diagnosi pesante di una malattia con il suo tremendo verdetto di un futuro incerto che spinge l'autrice alla ricerca di un eventuale senso della sofferenza e da questo di una possibile soluzione che possa restituirla alla vita intesa nella sua pienezza. Attraverso un lungo viaggio fra le scoperte di Hamer, le Costellazioni Familiari di Hellinger e il Lavoro Emotivo e Corporeo di Willi Maurer, Silvia Pallini ha rivisitato l'evento malattia capovolgendone la prospettiva e ampliandone la lettura di significati ben più profondi.

La malattia diventa dunque un messaggio da decifrare, parla di eventi passati e rimossi, grida un dolore rimasto ingabbiato, invita a non lasciarsi soccombere dal panico.

E proprio grazie alla malattia ognuno può scoprire dentro di sé potenzialità impensate che finalmente aprono il cuore all'amore e al perdono. Pertanto alla guarigione.

Argomentazioni, quelle di Silvia Pallini, tratte dalla sua storia personale e professionale, così avvincenti e precise che hanno la straordinaria capacità di insinuare nel lettore quei dubbi necessari a dare una svolta alla vita di ciascuno.

 

E' possibile acquistare il libro all'interno del sito web Il Giardino dei Libri.

 

 Leggi ora alcune parti del Libro:

Prendiamoci un'ora al giorno per stare bene!

Silvia Pallini: la mia prima Costellazione Familiare.

A cosa serve il dolore?

Chi è il bambino ferito dentro di noi?

Scopri di più sulle Costellazioni Familiari

Scopri di più sulle Costellazioni Familiari

La messa in scena delle costellazioni familiari

Il metodo di Bert Hellinger di lavorare con la messa in scena delle costellazioni familiari porta alla luce le dinamiche nascoste che ci legano alla nostra famiglia e ci spingono a comportarci in una certa maniera.

Con ciò si vede che la nostra vita viene spesso condizionata da sentimenti o da comportamenti che non ci appartengono. I drammi ed i segreti che fanno parte della storia della nostra famiglia possono destabilizzare fortemente il sistema familiare e crearci dei problemi senza che ce ne accorgiamo.

Se un membro di una famiglia è stato escluso o dimenticato a causa di un destino difficile (una donna morta di parto, un precedente fidanzato sparito in guerra o un bambino morto in giovane età, etc.), succede che un altro membro della famiglia della generazione seguente sostituisca inconsapevolmente chi è stato escluso e ne imiti il destino manifestando le sue emozioni ed i suoi sintomi, o cerchi di seguirlo nella morte.

Se qualcuno non si è preso la responsabilità di una grave colpa, un bambino tenterà in seguito di espiare questa colpa, pagandone il prezzo con la sua salute o con la sua felicità. Il modo di Bert Hellinger di lavorare con le costellazioni familiari, permette di mettere in scena il campo d'influenza della propria famiglia, scegliendo dal gruppo dei partecipanti i rappresentanti per i vari membri familiari e disponendoli nello spazio in relazione l'uno con l'altro.

Dal posto che occupano i sostituti di questi membri familiari e dalle loro attitudini e sentimenti, si possono individuare i legami nascosti, i segreti e "gli ordini dell'amore" che regolano quel sistema familiare e che possono generare al suo interno benessere e felicità, o malattie e malessere.

Il terapeuta esperto, in sintonia con le forze del campo, procede in più tappe cambiando la posizione nello spazio dei rappresentanti, guidando con maestria le persone nel processo di integrazione, affinché le tensioni spariscano e nel sistema ritorni la pace. In questo modo egli asseconda e ci aiuta a riconoscere quei movimenti dell'anima che ci spingono a riconciliarci con i nostri familiari, spesso reintegrando nella famiglia quelli che sono stati demonizzati, esclusi o dimenticati. Ciò ha un effetto profondamente benefico su ogni membro del sistema.

Le soluzioni sono sempre profondamente toccanti e liberatorie. Aiutano le persone a ritrovare i loro sentimenti più autentici e ad entrare in accordo con il mondo, così com'è.

Il lavoro con le costellazioni familiari è rivolto a tutti coloro che sono interessati a riconoscere le dinamiche che legano le persone alla propria famiglia ed al proprio mondo di lavoro, ed offre a medici, psicologi, psicoterapeuti, chinesiologi, insegnanti, educatori ed a chi lavora nei servizi sociali un'integrazione del loro approccio.

Bert Hellinger

Nato nel 1925, ha studiato Filosofia, Teologia e Pedagogia. E'stato membro di un ordine cattolico per 25 anni, 16 dei quali ha lavorato come missionario dagli Zulù in Africa. In seguito è divenuto psicanalista ed ha gradualmente integrato nella sua pratica la Dinamica di Gruppo, la Terapia Primaria, l'Analisi Transazionale, la Psicoterapia Familiare Sistemica, l'Ipnoterapia Ericksoniana, la Programmazione Neurolinguistica (PNL) ed altri procedimenti ipnoterapeutici. Dal 1980 ha sviluppato la sua Psicoterapia Fenomenologica e Sistemica, con il suo metodo di mettere in scena le costellazioni familiari, e recentemente sta affinando sempre di più il suo modo di lavorare con i movimenti dell'anima, che ora sta presentando in tutto il mondo. La sua fama internazionale è dovuta alla sua competenza terapeutica ed alla sua capacità di comprendere l'essere umano, che gli permettono di rimanere aperto a sempre nuovi sviluppi ed approfondimenti del suo lavoro.

Sessioni Individuali

Per vivere una Vita soddisfacente occorre spostarsi dalla posizione di vittima in cui ognuno di noi viene a trovarsi dopo i vari rovesci che la vita gli ha scaricato addosso.

Così accompagno le persone a scoprire non solo che niente è casuale, ma anche che quello che viviamo è creato da una parte di noi che non conosciamo.

Entrare in contatto con quella parte, amarla e guarirla ci consente di cambiare la frequenza/informazione che emaniamo, in pratica ci consente di cambiare il tipo di seme che seminiamo, ovviamente questo produrrà un 'raccolto' diverso, molto più divertente e stimolante.

Le situazioni e gli eventi della nostra vita sono una proiezione della nostra coscienza, pertanto i nostri sforzi di cambiare la realtà esterna ( casa, partner, lavoro, ecc.) risultano faticosi e vani se non sono accompagnati dalla determinazione di guarire prima di tutto noi stessi.

Comunicazione non Violenta di M. Rosenberg

Che cosa è e come funziona?

La Comunicazione non violenta fornisce uno strumento pratico ed efficace per gli individui, le famiglie, le coppie ma anche per il mondo della scuola e del lavoro. Essa permette di esplorare una comunicazione interiore basata sull'accoglienza e il contatto con i propri bisogni, anziché sui giudizi, sulle pretese, sul senso di colpa, la vergogna, il premio e la punizione.

Il metodo proposto da Marshall Rosenberg, se messo in pratica attraverso un progressivo allenamento, porta a una nuova efficacia alle nostre comunicazioni verbali nell'esprimere i sentimenti (siano essi di apprezzamento o critica costruttiva) e le aspettative senza giudizio, senza etichette, trasmettendo con il potere forte e pacifico dell'empatia, fiducia nelle risorse creative di ognuno di noi.

"Ogni conflitto nasconde dei bisogni non soddisfatti e spesso usiamo strategie molto costose per poterli soddisfare" - M. Rosenberg.

La CNV viene chiamata anche Linguaggio Giraffa. Lo Sciacallo rappresenta la comunicazione alienata dalle emozioni, mentre la Giraffa è il simbolo del linguaggio del cuore. Si sa, in effetti, che le giraffe hanno un cuore molto grande che pompa il sangue, attraverso il lungo collo, fino alla testa. Questi pupazzi di giraffe e sciacalli sono all'opera in tutto il mondo, animati da formatori CNV.

Se scegliete la CNV inizierete un viaggio per dirigervi verso una terra sconosciuta, dove niente sarà come prima e dove il dopo va costruito giorno dopo giorno. I primi passi nella CNV possono essere paragonati all'apprendimento di una nuova lingua: occorrono pratica costante, determinazione, paziente dedizione e sopratutto non lasciarsi scoraggiare dai fallimenti.

Vedrete crescere in voi chiarezza, autonomia, assertività e il coraggio di comunicare messaggi difficili, invece di criticare, rimuginare, brontolare o scagliarsi contro gli altri.

Volete trasformare il vostro linguaggio di rimproveri in parole ispiratrici?

 "La forma più alta dell'intelligenza è osservare senza giudicare" - Krishnamurti

Chi è Marshall Rosenberg?

Marshall B. Rosenberg, Dottore in psicologia clinica, allievo e assistente di Carl Rogers è il direttore dei Servizi Educativi del The Center for Nonviolent 1Communication, un'organizzazione internazionale che offre dei seminari di comunicazione in tutto il mondo.

GUARDA IL VIDEO 

Scopri le prossime date dedicate alla Comunicazione non Violenta, a cura di Silvia Pallini.

 

The Reconnection

The Reconnection è l'insieme delle Nuove Frequenze Energetiche di guarigione che consentono di innescare un processo di riconnessione delle stringhe, che accade nelle particelle più piccole del campo di materia-energia di cui l'essere umano è costituito, agendo direttamente a livello del DNA.

Queste Nuove Frequenze sono state ricevute e trasmesse per la prima volta dal dott. Eric Pearl, medico e guaritore statunitense conosciuto in tutto il mondo, autore del libro "The Reconnection: guarisci gli altri, guarisci te stesso".

The Reconnection, o Riconnessione Personale è la riconnessione dei meridiani del corpo fisico ai meridiani della Terra e dell'Universo, essa attiva inoltre le linee Axiatonali, eleva e potenzia tutto il campo energetico, dà una considerevole spinta all'evoluzione personale, imprimendovi un'accelerazione quantica.

Essa si riceve una sola volta nella vita, i suoi effetti sono permanenti.

<<  11 12 13 14 15 [16

costellazioni familiari