Accedi al nuovo Blog

SPlogo
e scopri subito i nuovi articoli di Silvia

 

Come reagire quando ti arriva addosso una situazione inaspettata?

Quando ti arriva addosso una situazione inaspettata, specialmente se difficile e dolorosa, hai comunque la scelta di come porti di fronte a questo evento.

Come reagire quando ti arriva addosso una situazione inaspettata?

Quando ti arriva addosso una situazione inaspettata, specialmente se difficile e dolorosa, hai comunque la scelta di come porti di fronte a questo evento, di cosa farne e di come reagire.

Sostanzialmente ci sono solo due posizioni da cui puoi vedere la faccenda.

La prima è da vittima di un mondo ingiusto, i pensieri potrebbero essere più o meno i seguenti:

"perché sempre a me... cosa ho fatto per meritare questo... nonostante tutto il mio impegno e tutto quello che faccio, non è giusto... "

La seconda è da ricercatore spirituale, amante della Vita, i pensieri potrebbero essere:

" se sto vivendo questo c'è un senso per me, anche se al momento non lo vedo... il mio Se Superiore mi sta spingendo verso me stesso, aiutandomi a lasciar andare paure, bisogni e attaccamenti... soffro se mi oppongo e lotto, quindi scelgo di accettare quello che sto vivendo sapendo che è il mio Massimo Bene e mi prendo il tempo per elaborare e integrare..."

 

- Silvia Pallini