Comunicazione non Violenta di M. Rosenberg

Che cosa è e come funziona?

La Comunicazione non violenta fornisce uno strumento pratico ed efficace per gli individui, le famiglie, le coppie ma anche per il mondo della scuola e del lavoro. Essa permette di esplorare una comunicazione interiore basata sull'accoglienza e il contatto con i propri bisogni, anziché sui giudizi, sulle pretese, sul senso di colpa, la vergogna, il premio e la punizione.

Il metodo proposto da Marshall Rosenberg, se messo in pratica attraverso un progressivo allenamento, porta a una nuova efficacia alle nostre comunicazioni verbali nell'esprimere i sentimenti (siano essi di apprezzamento o critica costruttiva) e le aspettative senza giudizio, senza etichette, trasmettendo con il potere forte e pacifico dell'empatia, fiducia nelle risorse creative di ognuno di noi.

"Ogni conflitto nasconde dei bisogni non soddisfatti e spesso usiamo strategie molto costose per poterli soddisfare" - M. Rosenberg.

La CNV viene chiamata anche Linguaggio Giraffa. Lo Sciacallo rappresenta la comunicazione alienata dalle emozioni, mentre la Giraffa è il simbolo del linguaggio del cuore. Si sa, in effetti, che le giraffe hanno un cuore molto grande che pompa il sangue, attraverso il lungo collo, fino alla testa. Questi pupazzi di giraffe e sciacalli sono all'opera in tutto il mondo, animati da formatori CNV.

Se scegliete la CNV inizierete un viaggio per dirigervi verso una terra sconosciuta, dove niente sarà come prima e dove il dopo va costruito giorno dopo giorno. I primi passi nella CNV possono essere paragonati all'apprendimento di una nuova lingua: occorrono pratica costante, determinazione, paziente dedizione e sopratutto non lasciarsi scoraggiare dai fallimenti.

Vedrete crescere in voi chiarezza, autonomia, assertività e il coraggio di comunicare messaggi difficili, invece di criticare, rimuginare, brontolare o scagliarsi contro gli altri.

Volete trasformare il vostro linguaggio di rimproveri in parole ispiratrici?

 "La forma più alta dell'intelligenza è osservare senza giudicare" - Krishnamurti

Chi è Marshall Rosenberg?

Marshall B. Rosenberg, Dottore in psicologia clinica, allievo e assistente di Carl Rogers è il direttore dei Servizi Educativi del The Center for Nonviolent 1Communication, un'organizzazione internazionale che offre dei seminari di comunicazione in tutto il mondo.

GUARDA IL VIDEO 

Scopri le prossime date dedicate alla Comunicazione non Violenta, a cura di Silvia Pallini.