Da anni accompagno le persone, individualmente e in gruppo, verso se stesse e verso il proprio potere.

È un viaggio affascinante e, con gli strumenti di oggi, accessibile a tutti.
Le costellazioni familiari sistemiche ci permettono di osservare in quali maglie siamo chiusi; infatti ognuno di noi porta dentro di se, nella memoria delle cellule, la storia e le emozioni dei propri antenati.

Questo comporta che, anche quando noi crediamo di essere liberi nelle nostre azioni, in realtà stiamo ripetendo schemi già vissuti dai nostri avi.
Lo si osserva molto facilmente quando emergono situazioni che si ripetono da una generazione all'altra: alcolismo, suicidio, aborti, morti premature, malattie, incidenti, rovesci economici, ecc.

Questa ripetizione non è una maledizione divina, né un destino obbligato, è invece la conseguenza di un determinato modo di sentire, di pensare e di agire.

Infatti ognuno di noi sente in un determinato modo e crede determinate cose e questa per noi è la normalità, come se non vi fossero altre possibilità di sentire, pensare e agire.
Ciò accade perché ogni nuovo nato, dal momento del concepimento, si trova immerso in un mare di informazioni, e relative emozioni, che assorbirà identificandosi completamente. Così se per esempio il nonno beveva e picchiava la nonna, il nuovo nato porta dentro di se il dolore e la rabbia del nonno che lo spingevano a bere per trovare conforto, ma anche il disprezzo della nonna verso il nonno.

Queste informazioni lo costringeranno a determinati schemi di comportamenti, ovviamente non liberi ma reattivi.
La paura dell'alcol potrebbe portarlo ad essere astemio fino ad una certa età, poi forse incontra una donna estremamente giudicante e controllante ( come la nonna) e magari reagirà all'esasperazione di tali atteggiamenti cominciando a bere. Ecco che il ciclo si ripete.

La consapevolezza dei propri schemi e l'Amore ci permettono di uscire da questa ruota di ripetizioni, infatti attraverso le costellazioni possiamo portare alla luce quello che per troppo dolore è rimasto nascosto, di conseguenza possiamo assumerci la responsabilità dei nostri pensieri e dei nostri sentimenti, scegliendo di cambiare tutto quello che non è funzionale alla Vita e alla Gioia.

Consulta le date dei prossimi Seminari di Costellazioni Familiari a cura di Silvia Pallini.

Guarda il video relativo a un seminario di Costellazioni Familiari a cura di Silvia Pallini.

Costellazioni Familiari Silvia Pallini

La messa in scena delle costellazioni familiari

La messa in scena delle costellazioni familiari

Il metodo di Bert Hellinger di lavorare con la messa in scena delle costellazioni familiari porta alla luce le dinamiche nascoste che ci legano alla nostra famiglia e ci spingono a comportarci in una certa maniera.

Con ciò si vede che la nostra vita viene spesso condizionata da sentimenti o da comportamenti che non ci appartengono. I drammi ed i segreti che fanno parte della storia della nostra famiglia possono destabilizzare fortemente il sistema familiare e crearci dei problemi senza che ce ne accorgiamo.

Bert Hellinger

Bert Hellinger

Nato nel 1925, ha studiato Filosofia, Teologia e Pedagogia. E'stato membro di un ordine cattolico per 25 anni, 16 dei quali ha lavorato come missionario dagli Zulù in Africa. In seguito è divenuto psicanalista ed ha gradualmente integrato nella sua pratica la Dinamica di Gruppo, la Terapia Primaria, l'Analisi Transazionale, la Psicoterapia Familiare Sistemica, l'Ipnoterapia Ericksoniana, la Programmazione Neurolinguistica (PNL) ed altri procedimenti ipnoterapeutici.